I problemi alimentari di Silvia

Silvia si è affidata ad un centro di consulenza alimentare per perdere quei kg in più rimasti dopo l’ultima gravidanza e si è sottoposta al test per le intolleranze alimentari. Ha cosi iniziato un tipo di alimentazione diversa da quella a cui era abituata perdendo così i primi kg in eccesso ma dopo qualche settimana il suo peso si è bloccato e di centimetri non aveva perso quasi nulla.

E cosi le è stato consigliato di rivolgersi a noi.

Silvia tende ad accumulare i kg in eccesso nella zona addominale e dal test effettuato è risultata intollerante al lattosio ed alcuni lieviti.

E’ molto demotivata, fa fatica a seguire perfettamente l’alimentazione ed inoltre svolge poca attività fisica.

Dopo un’accurata analisi derivata dal check-up professionale, ho stilato un programma personalizzato per le sue esigenze in modo da combinare all’alimentazione tecniche di massaggio manuale in grado di sciogliere l’adiposità localizzata in particolare nella zona addominale e farle avere i primi risultati in breve tempo.

In sole 7 settimane Silvia ha perso in totale su tutto il corpo 36 cm in 9 sedute.

In particolare nella sua zona critica, l’addome, ha perso 24 cm di cui 17 cm solo nel punto vita.

Ecco la sua testimonianza:

“Mi è stato consigliato per migliorare la mia forma fisica.

In 9 sedute ho perso 36 cm e 2,6 kg. Lo consiglierei perché è efficiente.”

Silvia Ballabene, 41 anni, impiegata

Per avere risultati definitivi ci vuole impegno e costanza.

Se anche tu vuoi ottenere gli stessi risultati di Silvia chiama subito lo 0541.416985 e prenota il tuo check-up professionale.

A presto

Simona Ferlazzo

Consulente in Rimodellamento corporeo

Settimo Senso Gli specialisti in Rimodellamento corporeo

0541.416985

Viale Veneto 162/A – Riccione

www.settimosensoriccione.com

NON FAI PARTE DELLA NOSTRA COMMUNITY?

Iscriviti subito e scarica il manuale con i “5 segreti per avere un corpo perfetto” https://settimosensoriccione.activehosted.com/f/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *